Tecniche osteopatiche

cure osteopatiche

Cosa sono le tecniche osteopatiche

Le tecniche osteopatiche, anche definite cure osteopatiche muscolo scheletriche, sono fondamentali per risolvere numerosi disturbi: la lombalgia (nella zona bassa della schiena), la cervicalgia (al collo) e, più in generale, qualsiasi dolore muscolare, scheletrico e articolare.

Le tecniche osteopatiche mirano a restituire al paziente il corretto movimento nei tratti in cui prova dolore. L’obiettivo finale è quello di tornare ad una corretta mobilità delle strutture ossee, muscolari e articolari che hanno, per qualsiasi motivo, subito dei “traumi”.

Il fisioterapista che pratica le tecniche osteopatiche agisce con movimenti rapidi, molto precisi sui punti esatti nella zona da curare. La rapidità e la precisione nell’applicare queste tecniche permettono al paziente di recuperare la corretta mobilità in tempi mediamente brevi.

Una di queste tecniche osteopatiche si chiama Thrust e consiste nell’utilizzo ad alta velocità di forze in una ridotta ampiezza. Il Thrust ripristina rapidamente la mobilità delle aree ossee e articolari, liberando così il paziente da tensioni e dolore.

Esistono anche altre cure osteopatiche che invece agiscono con movimenti più dolci sulle articolazioni e riescono a distendere i muscoli per rilassare e riequilibrare le zone doloranti del paziente.

Dott. Davide Versolatti, Via Generale Giacomo Medici Del Vascello 16, 10078 Venaria Reale, TO - Via Sant’Ottavio 21, 10124 Torino, TO - Partita Iva: 11048200015